ART PAPER GALLERY 

 

 

 

 

CARLOTTA ALBERTI

 

Carlotta Alberti dopo aver studiato alla scuola d’arte CSIA a Lugano 1988-92 e  successivamente all’Accademia di Belle Arti NABA a Milano 1992-96 si trasferisce in Valle d’Aosta dove tuttora vive.

Nel 1992 progetta la fontana che verrà realizzata nel comune di Bioggio(Svizzera), partecipa a mostre collettive a Milano a Palazzo della Ragione, allo spazio laboratorio Hajech, a Lecco al Castello di Vezio, a Brescia alla galleria Allegrini, in Brasile all’istituto di Cultura di Rio De Janeiro, in Gran Bretagna a Falmouth College of Arts e ottiene l’inserimento nel Repertorio degli Incisori Italiani 1993 - 1996  Vol. II - Faenza. Dopo diverse mostre personali in Valle d’Aosta e Ticino espone a Gerusalemme “Resa al Paesaggio” in collaborazione con un artista israeliano, portando l’attenzione sul rapporto di connessione e differenze tra Alpi e deserto.

Ama trasmettere attraverso l’acquerello e l’incisione il suo personale legame con le Alpi, trasportando gli spettatori in questi luoghi; tra roccia, ghiacci e silenzi rivelandone la forza, l’armonia e la sua fragilità.

 

____________________________________________________________   CREA IL TUO SITO WEB

 

 

Primordiale, 2020, Pastello litografico e acido diretto, acquatinta, 20 x 30
Primordiale, 2020, Pastello litografico e acido diretto, acquatinta, 20 x 30

IN VENDITA

Pioggia, 2020, Pastello litografico e acido diretto, 20 x 30
Pioggia, 2020, Pastello litografico e acido diretto, 20 x 30

IN VENDITA

Cervino, 2020, Pastello litografico e acido diretto, acquatinta, 20 x 30
Cervino, 2020, Pastello litografico e acido diretto, acquatinta, 20 x 30

IN VENDITA


CONTATTACI

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti